All’estero sono molto diffusi i cosiddetti destination wedding, ossia matrimoni di destinazione. Gli sposi scelgono un luogo, diverso da quello di nascita o di residenza e organizzano il matrimonio lì, portandosi dietro amici e parenti. Il luogo viene scelto perché è caro alla coppia, o semplicemente perché è bello o suggestivo.Questa usanza sta iniziando a prendere piede anche qui in Italia e per me, come fotografo, è interessante e stimolante. Amo appassionatamente l’Italia con tutte le sue bellezze, ma accompagnare gli sposi in un’avventura all’estero è comunque un’esperienza entusiasmante.

Come funziona il servizio:

  • Fissiamo un incontro in studio o su Skype
  • Analizziamo insieme, a distanza, il luogo che avete scelto per il matrimonio
  • Facciamo un piano operativo con tempi e spostamenti
  • Raggiungo il luogo dove si svolgerà il matrimonio alcuni giorni prima o anche alcuni mesi prima in un viaggio separato se necessario
  • Studio ambienti, luci e atmosfere
  • Fotografo i dettagli che mi serviranno a narrare al meglio la storia
  • Infine… fotografo il grande giorno

La tua storia

Racconto l’amore e la vita attraverso immagini luminose e romantiche.